Hotel Vivier Call Time - Presentazione stampa a Tokyo

1-IMG-ART-42--.jpg

18 novembre 2019 - Hotel Vivier Call Time sbarca a Tokyo!

Il nuovo universo fantastico con cui Roger Vivier ha presentato la collezione Primavera-Estate 2020 a Parigi spalanca le sue porte per gli amici giapponesi della Maison, portando a Tokyo un evento unico. Il Direttore creativo Gherardo Felloni invita a esplorare i misteri dietro le quinte in Hotel Vivier Call Time. "Il teatro, i musical e il cabaret sono sempre stati tra le mie fonti di ispirazione", confida. "L'idea di performance è sempre presente e questa volta voglio mostrare agli ospiti di Hotel Vivier il suo lato invisibile, quello che di solito si cela dietro le quinte". In un fiabesco hotel dove fantasia e realtà si confondono, Hotel Vivier Call Time mette in scena diverse donne che, nei loro backstage a Tokyo, preparano la performance della loro vita.

2-IMG-ART-42--.jpg
3-IMG-ART-42-PART2--.jpg

In una stanza, gli ospiti troveranno Gofukuya Kimono, l'atelier di Mademoiselle Yulia e della sua amica, la designer tessile Yuki Matsuda. La giovane attrice Kurumi Nakata fa loro visita per ordinare un esclusivo kimono da indossare nel suo prossimo film. Il kimono giapponese come sfondo per presentare la collezione è una scelta naturale per la Maison, che riflette i suoi forti legami con la Haute Couture. Mentre a Parigi erano protagoniste le showgirl del cabaret, un'altra stanza dell'Hotel Vivier Call Time a Tokyo offre agli ospiti la possibilità di vedere da vicino il backstage di una compagnia lirica, con un cast tutto al femminile impegnato a provare make-up e costumi di scena e a cantare con l'accompagnamento del piano. Nell'ultima stanza, invece delle giovani ballerine di Parigi, gli ospiti troveranno danzatrici di Nichibu, intente a provare "La fanciulla glicine", il famoso spettacolo che prevede come oggetti di scena i fiori orientali che da sempre ispirano le collezioni di Gherardo Felloni. Inoltre, Hotel Vivier Call Time sarà anche l'occasione per presentare il nuovissimo Café Vivier di Tokyo, un vero e proprio caffè parigino dove gli ospiti potranno vivere un'esperienza autentica che li trasporterà nella Ville Lumière.

4-IMG-ART-42-PART2--.jpg